Progetto definitivo tratta ferroviaria “Apice-Hirpinia”, Consiglio Provinciale il 5 ottobre ad Ariano allargato alla partecipazione degli amministratori e dei vertici Rfi
Indietro

Alta Velocità Napoli-Bari, Consiglio Provinciale e Consigli Comunali congiunti per il “sì” definitivo. Seduta aperta il prossimo 5 ottobre ad Ariano Irpino

25/09/2017 - 12:45:00 - Avellino

Si terrà ad Ariano Irpino, il prossimo 5 ottobre, la seduta congiunta del Consiglio Provinciale e dei Consigli Comunali di Ariano Irpino, Flumeri, Frigento, Grottaminarda, Melito Irpino e Montecalvo Irpino, aperta alla partecipazione dei cittadini, per spiegare il progetto definitivo relativo alla tratta ferroviaria “Apice-Hirpinia” dell’Alta Velocità-Alta Capacità Napoli-Bari e per raccogliere i pareri richiesti in sede di conferenza. All’incontro parteciperanno anche i vertici di Rfi e di Italferr.

La proposta del presidente Domenico Gambacorta è stata accolta positivamente dai partecipanti alla Conferenza di Servizi che si è svolta oggi a Roma, presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti-Parlamentino dei Consiglio dei Lavori Pubblici.

“Le comunità locali sono favorevoli alla realizzazione di questa importante infrastruttura – evidenzia il presidente Gambacorta – Garantiamo il massimo supporto per tutte le attività di competenza, preannunciando il nostro parere positivo. Allo stesso tempo, è importante spiegare il progetto alla gente e sottolineare le ricadute concrete che si avranno. Ciò va fatto anche per superare diffidenze e scetticismi, che sono maturati tra le persone in considerazione degli anni trascorsi tra l’annuncio della volontà di realizzare questa tratta ferroviaria, fino a questa fase propedeutica ai cantieri. E’ stata impressa un’accelerazione, che ci fa vedere il traguardo”.

Alla Conferenza di Servizi, oltre ai rappresentanti della Regione Campania e dei Ministeri interessati, hanno partecipato anche l’amministratore delegato di Rfi e Commissario dell’opera, Maurizio Gentile, il sottosegretario Umberto Del Basso De Caro; i deputati Luigi Famiglietti e Costantino Boffa, i sindaci di Flumeri, Angelo Lanza; di Frigento, Carmine Ciullo; di Grottaminarda, Angelo Cobino; di Melito Irpino, Michele Spinazzola, il vicesindaco di Montecalvo Irpino, Francesco Pepe, il consigliere comunale di Ariano Irpino delegato all’Urbanistica, Antonio Santosuosso con il dirigente Fernando Capone e il funzionario Giancarlo Corsano; il dirigente dell’Area Tecnica della Provincia, Antonio Liberato Marro e il responsabile del settore Urbanistica dell’Ente, Antonio Pellegrino.


TEMATICHE
Thumbnail AGRICOLTURA CACCIA

Pubblicato all'Albo Pretorio on-line della Provincia di Avellino il Bando dell'ATC di Avellino relativo a Corsi di Abilitazione.

Thumbnail ENTI LOCALI

Interventi a favore dei Comuni per attività di Prevenzione Incendi, Anagrafe dell’Edilizia Scolastica, bonifica immobili contenenti materiali a base di amianto e pianificazione urbanistica.

Thumbnail AMBIENTE
Il Sindaco del Comune di Avellino ha emanato l'Ordinanza n. 214 del 22.07.2016 con cui è fatto divieto di raccolta, di vendita e di consumo di prodotti vegetali, frutta e verdura, provenienti dalla parte di territorio del Comune di Avellino ricadente nel raggio di 500 mt. dalla sede dell'incendio sviluppatosi il 12 luglio 2016 all'interno dell'Impianto di autodemolizioni C.E.R.V.U.  nel territorio del Comune di Atripalda.