Viabilità, sottoscritti nuovi protocolli di intesa tra la Provincia e i Comuni
Indietro

Istituite borse di studio per 4 laureati per commemorare Mancini e De Sanctis

17/01/2017 - 8:00:00 - Avellino

Sono stati pubblicati sull’Albo Pretorio on-line della Provincia gli avvisi per l’assegnazione di quattro borse di studio in favore di laureati non occupati, per la commemorazione del bicentenario della nascita del giurista e statista Pasquale Stanislao Mancini e del critico letterario e politico Francesco De Sanctis.

Gli avvisi sono destinati a laureati residenti nella provincia di Avellino che abbiano svolto una tesi di laurea magistrale o di dottorato di ricerca, discussa tra il 1° gennaio 2014 e il 31 luglio 2017, che abbia trattato la vita e le opere dei due illustri personaggi.

All’assegnatario sarà attribuito un premio pari 1.500,00 euro. Per le tesi degli assegnatari delle borse di studio è prevista la pubblicazione a stampa editoriale con codice ISBN (International Standard Book Number).

Le tesi saranno valutate da una qualificata commissione che, all’atto dell’insediamento, provvederà preventivamente a fissare i criteri di valutazione e, quindi, formulerà una graduatoria dei candidati ammessi alla selezione.

Le domande di ammissione possono essere presentate dal 16 gennaio 2017, ed entro e non oltre le ore 12.00 del 16 agosto 2017. 

 


TEMATICHE
Thumbnail AGRICOLTURA CACCIA

Pubblicati all'Albo Pretorio on-line della Provincia di Avellino gli avvisi esplorativi per manifestazioni di interesse volte all'acquisto di fauna selvatica (lepri, fagiani e stame) per il ripopolamento faunistico dell'intero territorio provinciale per l'anno 2017

Thumbnail ENTI LOCALI

Interventi a favore dei Comuni per attività di Prevenzione Incendi, Anagrafe dell’Edilizia Scolastica, bonifica immobili contenenti materiali a base di amianto e pianificazione urbanistica.

Thumbnail AMBIENTE
Il Sindaco del Comune di Avellino ha emanato l'Ordinanza n. 214 del 22.07.2016 con cui è fatto divieto di raccolta, di vendita e di consumo di prodotti vegetali, frutta e verdura, provenienti dalla parte di territorio del Comune di Avellino ricadente nel raggio di 500 mt. dalla sede dell'incendio sviluppatosi il 12 luglio 2016 all'interno dell'Impianto di autodemolizioni C.E.R.V.U.  nel territorio del Comune di Atripalda.