Salta al contenuto
Indietro

Elenco dei beni immobili confiscati alle mafie ed assegnati alla Provincia

10/01/2022 - 8:30:00 - Avellino

Thumbnail articolo

 

 

 

 

I beni confiscati alla criminalità organizzata, rappresentano un patrimonio di enorme valore non solo per l'oggettivo prestigio patrimoniale di tali immobili, ma soprattutto per il loro grande significato simbolico: sono, infatti, il segno tangibile dell'azione dello stato contro le mafie.
 
La legge n. 575/1965 s.m.i. e il D.lgs 159 del 6 settembre 2011 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché delle nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n. 136) individua i Comuni/Province/Città Metropolitane quali destinatari dei beni immobili confiscati alla criminalità organizzata, da utilizzare per fini istituzionali o sociali.
 
Di seguito l’elenco dei beni assegnati alla Provincia di Avellino.
 

Allegati


Comunicazioni istituzionali
Thumbnail SX
Avviso acquisizione di candidature finalizzate alla nomina dei componenti il Nucleo di Valutazione
35543 Views
Thumbnail SX
Avviso di manifestazione di interesse alla nomina a Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti (Riapertura dei termini)
35759 Views
Thumbnail SX
Avviso convocazione prove orali del concorso, per titoli ed esami, per la copertura di n. 3 posti di Istruttore Direttivo Amministrativo-Contabile
79070 Views
Thumbnail SX
Variante Planimetrica al Piano Regolatore Territoriale del Consorzio per Area di Sviluppo Industriale della Provincia di Avellino - Agglomerato di Solofra. Accoglimento istanze di ulteriore di rinvio della seduta Conferenza di Servizi.
59859 Views
TEMATICHE
Thumbnail CONCORSI E AVVISI PUBBLICI

Collegamento alle pagine dell'Albo Pretorio on-line della Provincia di Avellino relative ai Concorsi e agli Avvisi Pubblici.

Thumbnail C.U.G.
C.U.G. per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.
Thumbnail ENTI LOCALI

Interventi a favore dei Comuni per attività di Prevenzione Incendi, Anagrafe dell’Edilizia Scolastica, bonifica immobili contenenti materiali a base di amianto e pianificazione urbanistica.